Storie (di) italiane in USA

donne-italiane-in-usa

C’è chi si è trasferita a New York per lavorare in una compagnia di ballo, chi ha sposato un soldato americano e ora vive in una casa sperduta tra i laghi del Midwest. C’è chi è arrivata negli Stati Uniti come Au Pair, chi ha vinto la Green Card tramite la Lotteria, chi ha mollato tutto per amore.

Sono così tante e avvincenti le storie delle donne italiane in America, che su ognuna potrei scrivere un libro. Io le ho conosciute: alcune nella vita reale, davanti a uno di quei caffè di Starbucks dai gusti improbabili, altre, invece, sui social, intente come me a raccontare i pregi e i difetti di una vita oltreoceano.

Tutte così diverse eppure così simili, unite nello stesso tentativo di sradicarsi per chiamare casa un posto che fino a poco prima vedevano solo nei film. 

Perché non importa il motivo che le ha spinte a partire: ognuna di loro ha nel sangue il coraggio e la tenacia. 

Le ho scelte di proposito come protagoniste di questa pagina. Con le loro storie fatte di rinunce ma anche soddisfazioni, con la loro vita, all’apparenza così invidiabile, eppure al tempo stesso così incredibilmente normale. Con la loro voce, che mi sembra di conoscere da sempre, quando passa senza paura dall’italiano all’inglese, mentre si impegnano in qualcosa di unico e irrinunciabile: fare la differenza.

E allora, direi che sto parlando anche troppo: è tempo di passare a loro la palla.  

Qui c’è spazio per le storie di tutte, per le testimonianze di lavoro, amore, famiglia. Per raccontarci quelle news che noi leggiamo sui giornali, mentre loro le vivono sulla pelle. 

Questo è lo spazio per le storie (di) italiane in USA.

federica-e-la-sua-famiglia

Federica, mamma expat in South Carolina dal 2017, ci racconta la sua esperienza con la riapertura delle scuole negli Stati Uniti. Quali precauzioni sono previste nel suo Stato? Come sono organizzate le lezioni nell’istituto scolastico frequentato dai suoi bambini? Federica risponde a queste e altre domande, ricordandoci che la situazione odierna è per tutti senza precedenti e che, proprio per questo, le diverse famiglie dovrebbero supportarsi a vicenda, senza giudizi.